autori, Letteratura

Alessandro Tassoni

Sabato 5 marzo ore 10.30Visita guidata gratuita alla mostra ALESSANDRO TASSONI. SPIRITO BISQUADRO

con Cristina Stefani, co-curatrice della mostra
Musei Civici, Sala Crespellani

 

Ironico e beffardo, l’autore della celebre “Secchia rapita” Alessandro Tassoni, fece del paradosso e dello spirito di contraddizione i principali strumenti per interpretare il mondo. Un viaggio per scoprire la personalità bizzarra e l’opera dello scrittore e i contatti con gli ambienti di punta della stagione barocca italiana.

Visita guidata su prenotazione:
T. 059 2033125 – palazzo.musei@comune.modena.it

 

 

Domenica 6 marzo, ore 17

VI PRENDO TUTTI PER IL…PARNASO!

Intervista impossibile ad Alessandro Tassoni

Musei Civici, Sala dell’Archeologia


Uno scoop straordinario: due aficionados della “Secchia rapita” sono riusciti a scovare il suo autore nell’aldilà e l’hanno convinto a vuotare il sacco sui suoi contemporanei e sui posteri, ma soprattutto sulla Città della Potta.

Protagonisti dell’incontro sono Roberto Barbolini, scrittore e giornalista e Giordano Bruno Ventavoli, scrittore e responsabile di “Tuttolibri” – La Stampa.

 

 

 

 

Metti la primavera in Museo 2016. Inediti percorsi tra arte, archeologia, storia ai Musei Civici di Modena 

 

Caffetteria dei Musei sempre aperta 

 

INFO
Musei Civici, Palazzo dei Musei  Largo Porta Sant’Agostino, 337  41121 Modena
www.museicivici.modena.it
musei.civici@comune.modena.it
seguici su facebook
museoartemodena
museoarcheologicomodena
(a cura del Museo Civico d’Arte – aggiornamenti periodici)

Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.